Matilde Serao

La protagonista di oggi è Matilde Serao (1856-1927), scrittrice e giornalista protagonista del rinnovamento della pubblicistica italiana negli anni cruciali tra Ottocento e Novecento.
Oltre ad aver lavorato intensamente come giornalista, fu autrice di settanta opere. È stata la prima donna italiana ad aver fondato – e diretto – un quotidiano, Il Mattino. Da quindicenne priva di titolo di studio, riuscì in poco tempo a prendere il diploma da maestra e, per aiutare il magro bilancio della famiglia, non esitò a cercare un lavoro stabile. Riuscì a vincere un concorso come ausiliaria ai Telegrafi di Stato; l’impiego la occupò per quattro anni. Nonostante buona parte della giornata fosse assorbita dal lavoro, la vocazione giornalistica e letteraria non tardò a divenire prepotente. A lei fu negato il premio Nobel per la letteratura a causa della guerra e delle sue critiche al nazionalismo esasperato.

Competenze

Postato il

17 Settembre 2015