daniela_vola_webMi chiamo Daniela Vola. Nata a Torino e cresciuta a Pescara, ho studiato a Bologna e lavorato a Roma, Parma, Firenze, Siena, Cagliari.
Non ho mai smesso di studiare e acquisire esperienze per migliorare le mie capacità professionali e tenere sempre viva l’ispirazione che mi ha portato a fare l’art director, la regista e l’imprenditrice. Ho dedicato particolare attenzione ad affinare la preparazione in comunicazione, marketing e leadership, ambiti spesso più ardui per chi esercita un mestiere creativo, ma nondimeno cruciali.
Nel 2006 ho scelto Pescara, per la sua disponibilità di giovani cervelli affamati e creativi, come base per FLY, un’agenzia di produzione multimediale.
Il primo home studio era a pochi metri dalla spiaggia di Portanuova, dove, oltre a rilassarci nelle pause, facevamo brainstorming. Abbiamo realizzato spot pubblicitari e videoclip, tradotto film, montato sottotitoli, creato colonne sonore, animazioni, videogiochi per la promozione di enti pubblici e aziende private nel settore cultura e formazione.
Con me è cresciuto anche un gruppo affiatato di collaboratori e FLY col tempo si è trasformata in un’agenzia di comunicazione a 360°, impegnata fra Pescara, Roma e Bologna, con partner a Londra e San Francisco.
Nel 2011 ho avuto l’occasione di studiare e realizzare una campagna cross-mediale per una forte realtà emergente nel campo della medicina olistica.
Nell’affrontare la comunicazione per un’offerta così articolata e ricca, ma ancora poco nota all’opinione pubblica nazionale, mi sono resa conto di poter promuovere un ottimo servizio “di nicchia” attraverso l’uso dei social media, strumenti capaci di raggiungere tutti.
Essere comunicatori può anche voler dire usare le proprie competenze per favorire la diffusione di conoscenze capaci di migliorare la qualità della vita.
Il successo di questa campagna è stato grande, superato solo dal mio prodotto migliore: mio figlio Martino.

Daniela Vola